Come risparmiare davvero con il Black Friday

Come risparmiare davvero con il Black Friday

La seconda metà di novembre, soprattutto nelle grandi catene di negozi e nei centri commerciali, è ormai da qualche anno invasa da offerte di articoli di tecnologia, moda, arredamento e libri, proposti a un prezzo di vendita ridotto rispetto al solito.
A prima vista, l’acquisto di tali articoli sembrerebbe vantaggioso per il consumatore, ma questo ingranaggio ormai così ben oliato ti aiuterà veramente a risparmiare?

Navigando sui vari siti di e-commerce, siamo quasi sopraffatti da offerte e promozioni dedicate al rito del Black Friday; questo evento, ormai diffuso in tutto il mondo, è nato negli Stati Uniti per iniziativa dei commercianti nel giorno successivo al Ringraziamento, festa ricorrente il quarto giovedì di novembre, per incentivare lo shopping e dare il via alle spese natalizie.

Esistono diverse teorie che spiegano l’origine dell’aggettivo “black” accostato al venerdì più atteso dell’anno dai consumatori,  ma la più accreditata è sicuramente la tesi secondo la quale l’aggettivo “black” si riferisca al traffico sulle strade e alla congestione nei negozi, causata dall’affluenza dei cittadini americani attratti dagli sconti proposti e intenzionati ad approfittarne.

Oggi il Black Friday è un evento particolarmente apprezzato dai giovani che cercano tra le migliaia di offerte, in loco o online, imperdibili occasioni. Tuttavia, spesso, questi sconti non sono così vantaggiosi come si crede: è molto facile infatti trovare dei prodotti i cui prezzi vengono prima rialzati e poi abbassati fino al valore originario, simulando così uno sconto, o prodotti di scarsa qualità venduti come se fossero i migliori in circolazione. È, quindi, importante saper distinguere quali di questi prodotti davvero meritano l’acquisto.

Ad esempio, con l’utilizzo di uno strumento chiamato Keepa è possibile monitorare i prezzi dei vari prodotti di Amazon, inserendo nella barra di ricerca il nome del prodotto e analizzando il grafico che Keepa elabora e restituisce, questo sito è molto utile per evitare di acquistare articoli rialzati di prezzo.

È importante anche, per ottenere una maggiore soddisfazione economica e di qualità, prepararsi all’arrivo del Black Friday, stilando quelli che possono essere i prodotti a noi più utili e il relativo budget da dedicargli. In allegato a questo articolo potrete trovare una tabella scaricabile molto utile per organizzare i vostri acquisti online. La tabella è suddivisa in tre categorie: la categoria prodotto, nella quale riportare gli articoli desiderati con il relativo budget e risparmio, la categoria regali e la categoria sorprese, dedicata a quei prodotti meno ambiti offerti però ad un prezzo vantaggioso.

Bisogna, quindi, imporsi un budget iniziale per evitare di spendere troppo perché è importante cogliere le occasioni, ma sicuramente non si risparmia spendendo per qualcosa di inutile.

Zanetti Alessandro, 5A/D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.