L’Ipsia alla Same di Treviglio: una giornata in visita alla fabbrica e al museo della storica azienda

L’Ipsia alla Same di Treviglio: una giornata in visita alla fabbrica e al museo della storica azienda

Il giorno lunedì 20 Marzo ’17 la classe 4° T è stata accompagnata da vari professori, tra cui il professor Crapanzano, il professor Gregna e il vicepreside Niglia, a visitare l’azienda  Same di Treviglio del gruppo SDF, Same Deutz-Fahr. Insieme alle classi 3° B,3° A e una seconda siamo partiti da Rovato alla volta di Treviglio. All’arrivo ci hanno fatto accomodare in uno spazio accanto al museo dell’azienda. Ci hanno diviso in due gruppi, il primo per visitare prima il museo mentre il secondo per la visita alla fabbrica e, successivamente, viceversa. Il nostro gruppo ha visitato per prima cosa il museo, costituito da una grande sala che molto tempo prima era il magazzino ricambi centrale della Same. I mezzi del museo sono disposti in modo circolare dal più antico al più recente, per primi i Same per poi passare agli altri marchi del gruppo. Il primo trattore che abbiamo visionato è stato il primo trattore costruito dai fratelli Cassani, i fondatori della società. Via via siamo passati di mezzo in mezzo, da un trattore ad una trebbiatrice e cosi via. Finito di visitare il museo e dopo una breve pausa abbiamo iniziato la visita della fabbrica accompagnati da un dipendente che ci ha spiegato le varie fasi del montaggio dei mezzi, la disposizione delle varie ditte appartenenti in giro per il mondo e alcuni dati sulla produttività della fabbrica. Entrati nello spazio di lavoro abbiamo notato sul muro delle immagini raffiguranti le fabbriche del gruppo come quella in Germania, quella in India ecc. In fondo a questa murata è presente uno schermo con la produzione dell’anno precedente e il numero di mezzi finiti il giorno stesso. Iniziato il giro della fabbrica abbiamo potuto notare le varie fasi di lavorazione e di montaggio dei mezzi. Nella catena di montaggio ogni operaio ha il suo lavoro e la sua postazione.

All’ interno della ditta non solo si montano i vari pezzi provenienti da altre fabbriche del gruppo e non, ma si creano anche i telai saldando i pezzi grezzi di lamiera. La guida ci ha spiegato come questo sia un anno di transizione per la fabbrica in quanto sono presenti sia le vecchie catene di montaggio che entro l’anno prossimo saranno smantellate, sia le nuove che funzionano tramite dei carrelli automatizzati che vengono azionato tramite delle guide magnetiche e una serie di sensori. Anche lo spazio di verniciatura è completamente nuovo e migliorato. Alla fine della visita in fabbrica abbiamo potuto apprezzare la scuola interna per i dipendenti della società. Successivamente l’azienda ha offerto a noi studenti e ai professori il pranzo nella mensa interna e, alla fine del pranzo siamo partiti per fare rientro a Rovato.

Yuri Sbardellati 4T IPSIA

Una risposta a “L’Ipsia alla Same di Treviglio: una giornata in visita alla fabbrica e al museo della storica azienda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.